Un commento sensato e davvero condivisibile,secondo me...

20.01.2013 20:47

 

"Ciao gente,non sò se si può considerare un "canto fuori dal coro" ma io la penso cosi.
Sono contro la violenza a prescindere,e la distinzione- uomo,donna,bambino,anziano,animale,ecc, sposta solo il vero e unico problema: La Violenza.
E' un problema di cultura o di debolezza umana o di impotenza,il violento non trova altro modo per imporsi, ma l'ambiente umano in generale è il germe della violenza, si comincia dalle parole, dai pensieri che dividono,giudicano,offendono,distruggono l'essere fin dalla sua infanzia.
Ma non ci rendiamo conto di nulla,è considerato normale dire ciò che si pensa,è un diritto,è l'altro che sbaglia,mi insulta,pensa male di me,ecco il germe della violenza,da questo nasce la pianta del male,della violenza e quando accade,che sia contro una Donna,un Bambino,un Anziano,un Animale o qualunque altro essere è da biasimare.
Ma non si combatte con la ripicca,l'odio,la rappresaglia,la soppressione,ma insegnando fin da piccoli che non esiste alcuna divisione,ne di sesso,ne di razza,ne di fede,ne di squadra,ne di confine,perchè UNO è il mondo e da UNO proviene tutto e questo tutto è fatto di solo Amore.
Invece noi diciamo innocentemente ai nostri figli:
tu sei un maschio,sei tifoso di questo,credi in questo,sei cosi ,sei cosà,noi veniamo da...,loro non sono come noi,ecc,ecc, è questo il seme della violenza.
Cambiamo le parole,cambiamo i pensieri,uccidiamo il giudizio,e parliamo e pensiamo con AMORE.
Questo UCCIDERA' la VIOLENZA.
Ciao".

Domenico 

 

Fonte : http://www.beppegrillo.it/2013/01/contro_la_viole.html

 

—————

Indietro


Contatti

Quelle come noi

veronica.picazzo@hotmail.it

 

Serve che gli uomini vengano educati al rispetto ed alla gestione delle proprie emozioni, violenza ed aggressività...

è un impotente un uomo che non sa controllarsi e tenersi in consapevolezza e meditazione.

Marianna Vasile